You are here: Home -  Air Jordan Store modello di carbonio il cui raggio

Air Jordan Store modello di carbonio il cui raggio

Air Jordan Store

Di particelle solari cariche ricevitori possono essere utilizzati ad alte temperature per un efficace trasferimento di calore e la produzione di carburante attraverso reazioni chimiche. Una analisi teorica di Air Jordan Store un direttamente irradiato, carico di particelle, ricevitore solare è presentato qui e confrontato con gli esperimenti. Le caratteristiche di radiazione delle particelle sono approssimate utilizzando un metodo, che si adatta teoria di Mie ai casi in cui un ricevitore solare è utilizzata con particelle seminati di dimensioni e forme variabili. Sulla base di particelle nere questo modello di carbonio il cui raggio effettivo, rp, è inferiore a 100 u0026 nbsp; nm sono inefficienti ad assorbire l'energia solare e le dimensioni delle particelle più adatto è nella stessa gamma come le lunghezze d'onda della radiazione (100 u0026 nbsp; nm u0026 nbsp; u0026 lt; u0026 nbsp ; rp u0026 nbsp; u0026 lt; u0026 nbsp; 1000 u0026 nbsp; nm). Il coefficiente di trasferimento di calore tra le particelle e il gas è stato calcolato utilizzando un modello sfera raffinata limitando sviluppato per il regime di transizione tra il trasferimento molecolare e continuo. Modelli precedenti presuppongono che non vi siano collisioni molecola di gas nello strato di trasferimento di energia e il cammino libero medio delle molecole di gas è pari allo spessore di questo strato. Il presente modello rappresenta collisioni molecola nello strato di trasferimento di energia e consente quindi lo spessore di questo strato sia maggiore di quella lunghezza del cammino libero medio. Il modello è stato esteso per stimare il numero di Nusselt per gas con più atomi così come per il gas monoatomico. Un codice per simulare il flusso e il trasferimento di calore nel ricevitore è stato sviluppato, utilizzando i modelli per il trasferimento di calore dalla luce solare per particelle e dalle particelle a gas. Le simulazioni ricevitore mostrano buon accordo con la distribuzione della temperatura della parete misurata in esperimenti, ma la temperatura di uscita dei gas nel Air Jordan modello era significativamente inferiore al valore misurato. Questa discrepanza potrebbe essere dovuta alle limitazioni del codice di simulazione e modelli di scambio termico delle particelle. La simulazione suggerisce che cambiando il numero di Nusselt e il raggio delle particelle hanno una piccola influenza sulle temperature di parete ricevitore e gas. Aumentando la concentrazione di particelle nuvola migliora il trasferimento di calore ricevente fino ad un valore di soglia; ulteriore aumento della concentrazione di particelle ha un'influenza soltanto marginale sul trasferimento di calore del ricevitore. Questo risultato dalla modellazione ricevente era in buon accordo con gli esperimenti solari.
0 Commenti


Parlare la vostra mente