You are here: Home -  Scarpe Air Jordan 2013 per valutare gli effetti di modificazione

Scarpe Air Jordan 2013 per valutare gli effetti di modificazione

Scarpe Air Jordan 2013

ObjectivesWe ha condotto una rassegna sistematica (meta-analisi) di studi randomizzati di angioplastica con palloncino rispetto aterectomia coronarica, angioplastica laser, o il taglio balloon atherotomy per valutare gli effetti di modificazione della placca durante coronarico percutaneo approcci meccanici intervention.BackgroundSeveral sono stati sviluppati che l'ablazione o sezione ateromasica placca durante gli interventi coronarici percutanei per ottimizzare Jordan Milano i risultati acuti, minimizzare lesioni intimale, e ridurre le complicanze e prove restenosis.MethodsSixteen (9222 pazienti) costituiscono l'esperienza randomizzato e controllato con aterectomia, laser, o atherotomy contro angioplastica con o senza impianto di stent coronarico. Ogni prova ha testato l'ipotesi che la terapia ablativa si tradurrebbe in migliori risultati clinici o angiografici che i tassi di mortalità Scarpe Air Jordan 2013 dilatazione con palloncino alone.ResultsShort-termine (u0026 lt; 31 giorni) non sono stati migliorati con l'uso di procedure ablative (0,3% e 0,4%, probabilità [IC 95% 0,46-1,92] ratio [OR] 0.94), ma infarti miocardici periprocedurali (4,4% vs 2,5%, OR 1,83 [IC 95% 1,43-2,34]) e di eventi avversi cardiaci maggiori (5,1% vs 3,3 %, OR 1,54 [IC 95% 1,25-1,89]) sono stati aumentati. Tassi di restenosi angiografica (6958 pazienti) non sono state migliorate con i dispositivi ablative (38,9% vs 37,4%, OR 1,06 [IC 95% 0,97-1,17]). Nessuna riduzione dei tassi di rivascolarizzazione (25,2% vs 24,5%, OR 1.04 [95% CI 0,94-1,14]) o cumulative di eventi avversi cardiaci tassi fino a un anno dopo il trattamento sono stati osservati con dispositivi di ablazione (27,8% vs 26,1%, OR 1.09 [95% CI 0,99-1,20]). ConclusionsThe esperienza combinata da studi randomizzati suggeriscono che i dispositivi ablativi non sono riusciti a raggiungere risultati clinici e angiografici predefiniti. Questa meta-analisi non supporta l'ipotesi che l'ablazione di routine o sezionamento del tessuto ateromasica è utile durante gli interventi coronarici percutanei.
0 Commenti


Parlare la vostra mente